UNITA’ TURNOVER

Settori di applicazione
edilizio

strutturale-edilizio

arredamento

Caratteristiche tecniche
  • Può essere abbinata a molatrici o bisellatrici rettilinee
  • Funzionamento del braccio rotante completamente automatico
  • Una serie di fotocellule “legge” le dimensioni del vetro
  • Il PLC elabora i dati raccolti e consente l’avvio del ciclo di lavorazione
  • Le ventose sostengono la lastra durante la rotazione
  • Un ventilatore, in automatico, produce un cuscino d’aria per evitare lo strisciamento del vetro sul telaio
  • Una frizione gestisce i tempi di lavorazione
  • Possono essere messe in successione lastre di vetro di qualsiasi dimensione
  • Il sistema di fotocellule poste lungo il percorso della lastra evita collisioni tra vetri
  • Protezioni e sicurezze a salvaguardia dell’operatore
  • Impianto elettrico a norme CE

Utenti
Adatta soprattutto ad industrie medio grandi per l’automazione della rotazione dei vetri
Descrizione
Unità gira pezzi per la rotazione delle lastre di 90°